Atletica Castello settore calcio - sito ufficiale

PAREGGIO PIROTECNICO PER GLI ALLIEVI B 2004: 3-3 CONTRO NOVOLI

Oggi in palio sul sintetico del Barco c’è il secondo posto nel girone C degli Allievi B provinciali tra i padroni di casa del Novoli e il Castello. I locali hanno un punto di vantaggio sugli avversari di giornata e contano di allungarlo con una vittoria che è quasi un’ipoteca sul passaggio del turno insieme alla capolista San Piero a Sieve, ma i ragazzi di mister Relli, seppur in emergenza visti gli infortuni di Bassolino e Griffi, non arrivano certo senza stimoli al match.
Partono bene gli ospiti che al 2° usufruiscono di una posizione sulla sinistra, ma la battuta in area di Gimigliano non trova nessun attaccante pronto alla deviazione vincente. Alla prima sbavatura della difesa biancoverde il Novoli passa: minuto 4, filtrante da sinistra, Nigro si perde Crema che entrato in area fulmina Rettori sul primo palo. Il fulmineo vantaggio dei locali però non scalfisce la grinta del Castello che ancora dopo due minuti perviene al pareggio in maniera quasi identica: Morlacca sulla sinistra lancia Cuscianna che entrato in area scaraventa la palla alle spalle di Shafni. Da qui inizia una rocambolesca girandola di botta e risposta fra le due compagini che si affrontano a viso aperto lasciando molto spazio allo spettacolo. Al 10°azione da fallo laterale sull’out di destra con Giorgetti che libera Parrini a tu per tu con Shafni, ma l’attaccante castellano calcia malamente a lato da buona posizione. Capovolgimento di fronte dopo 3 minuti e questa volta è ancora Crema che da un lancio dalle retrovie a scavalcare la difesa ospite prova a beffare Rettori con un pallonetto ma questi non si fa sorprendere e blocca. Il gol è nell’aria e al 26° arriva: Fiore difende una palla sulla destra e mette in mezzo per Crema che al volo inventa uno splendido pallonetto che Rettori riesce solo a sfiorare ma finisce la sua corsa in fondo alla rete. Gli ospiti non ci stanno e ripartono a testa bassa cercando il pareggio. Cuscianna entra in area da sinistra e calcia sul primo palo, ma Shafni respinge in angolo; dagli sviluppi del susseguente corner di Morlacca arriva il pareggio con un perentorio colpo di testa sul secondo palo ancora di Cuscianna. Alla ripresa del gioco è subito il Castello che sfiora il vantaggio con Parrini di testa che spedisce alto sopra la traversa su angolo ancora di Morlacca. A differenza della prima frazione le squadre non concedono tanto spazio allo spettacolo mettendo soprattutto in risalto le due difese che non concedono spazi. Si deve aspettare il 19° per vedere un pericolo, sono gli ospiti a sfiorare il gol con un cross di Morlacca da destra che trova la battuta al volo a centro area di Parrini, ma anche questa volta il tap in centrale dell’attaccante è respinto da Shafni con i pugni. Sembra più in palla il Castello ma al 27° la doccia fredda per i ragazzi di Relli: Morini recupera una palla a centrocampo e lancia subito nello spazio Crema che sorprende ancora Nigro sullo scatto ed entrato in area batte Rettori per la terza volta. I biancoverdi però reagiscono arrivando al tiro dalla distanza con Giorgetti, largo alla sinistra del portiere, e trascinati da capitan Gimigliano si buttano in avanti e proprio da una bella azione personale del numero 4 castellano che supera mezza difesa locale e arriva al tiro, ma una deviazione di un difensore concede solo un altro angolo. Proprio da questo angolo arriva il pareggio ospite in fotocopia a quello precedente: 32° Morlacca crossa sul secondo palo e Cuscianna, ancora lui, batte il portiere avversario per la seconda tripletta del match. Sembra una partita infinita, ma ormai i minuti scarseggiano e da ora in poi c’è solo da annotare un tiro alto di Cuscianna da appena dentro l’area.
La sfida si conclude con un bel 3-3, ma lascia l’amaro in bocca ad entrambe le squadre che si vedono ancora separate da un punto in classifica e con la corsa al secondo posto che ora vede rientrato in gioco anche il Vicchio Vignini.

(22)

Leave a Reply